Cetriolo: scheda tecnica di coltivazione

  • Nome scientifico: Cucumis sativus.
  • Famiglia: Cucurbitacee.
  • Terreno ideale: leggero, sciolto, drenante.
  • pH ideale: da 5,5 a 7.
  • Preparazione del terreno:aratura o vangatura a 20 cm.
  • Concimazione: abbondante, con letame maturo circa 6 kg al m2, o 0,6 kg al m2 con stallatico pellettato. Ottima anche della cenere di legna per favorire l’apporto di potassio..
  • Quando seminare: marzo in semenzaio protetto; aprile, maggio, giugno in pieno campo (soffre a temperature inferiori ai 15 °C).
  • Luna indicata: crescente. Per approfondimenti consultare il libro Calendario lunare delle semine e dei lavori .
  • Come seminare: in vaso da 8 – 10 cm di diametro o direttamente in pieno campo, seme interrato di 1,5 – 2 cm.
  • Quando trapiantare: temperature minime esterne di 15 °C, altezza minima pianta 20 cm.
  • Clima ideale: temperato caldo.
  • Esposizione solare: pieno sole, poco ombroso.
  • Sesto d’impianto: 40 – 50 cm tra le piante e circa 100 cm tra le file.
  • Sostegni: facoltativi, consigliati. Ottimo se si dispone di una rete o di canne di bambù . Tuttavia la pianta di cetriolo può anche strisciare.
  • Mantenimento: legatura degli steli quando necessario; sarchiatura.
  • Potatura: facoltativa, si può eseguire una cimatura del fusto sopra la quinta foglia per stimolare la crescita di steli laterali.
  • Irrigazione: abbondante, il terreno deve risultare spesso umido senza creare ristagni idrici.
  • Rincalzatura: non necessaria.
  • Pacciamatura: consigliata; si può usare del geotessuto, oppure paglia o erbe di sfalcio secche.
  • Rotazione colturale: successivamente al cetriolo si possono coltivare porri, aglio, cipolle e leguminose.
  • Consociazioni consigliate: aglio, porri, cipolla, rape, piselli, fagioli, finocchi, basilico, broccolo, cavolfiore, spinaci.
  • Consociazioni sconsigliate: patate, zucche, angurie, pomodori.
  • Coltivazione in vaso: consigliata, buona produzione. (Articolo completo sulla coltivazione in vaso del cetriolo)
  • Avversità principali: mosaico del cetriolo, muffa grigia, pitium, verticillium.
  • Insetti e parassiti: afidi, ragnetto rosso, mosche bianche.
  • Quando raccogliere: lunghezza media del frutto di 15 – 20 cm; più si raccoglie e più la pianta è stimolata a produrre nuovi frutti.
  • Conservazione: una settimana in luogo asciutto e fresco.
SEMENTI BIOLOGICHE PER ORTAGGI IN BUSTINA AD USO AMATORIALE (CETRIOLO MARKETMORE)
  • Per ottenere un ortaggio veramente biologico occorre partire dal seme: per questo L'Ortolano ha creato la linea di sementi BioPack - Simbiosys che offre diverse referenze di sementi biologiche ad uso amatoriale.
  • Questa soluzione alternativa e più naturale rispetto ai metodi di coltivazione tradizionale, permette di ottenere un orto domestico che si avvicina maggiormente ai processi naturali di crescita e sviluppo degli ortaggi.
  • Il marchio CCPB che appare sulle buste di questa linea garantisce l'autenticità Bio del nostro prodotto.
  • Buste termosaldate 13 x 20 cm

Prodotti consigliati per la coltivazione del cetriolo:

AlmaStore Canne di bambù Resistenti e Naturali - Canne Bamboo per orto, pomodori, Sostegno ortaggi - Bambu da Esterno - Arredamento (25 PZ, h.240cm / Ø18-20mm)
  • ✅ Canne di bamboo Thailandesi naturali al 100%
  • ✅ Ideali per il sostegno di piante e ortaggi
  • ✅ Forti, flessibili e durature nel tempo
  • ✅ Utilizzate come arredamento di design interni e esterni
  • ✅ Nota: lo spessore è garantito per l'estremità più spessa del bambù; l'estremità sottile è garantita per essere almeno il 70% dello spessore dichiarato

Lascia un commento