Menta: scheda tecnica di coltivazione

  • Nome scientifico: mentha.
  • Famiglia: lamiacee.
  • Ciclo colturale: perenne.
  • Terreno ideale: ricco di humus, profondo, ben drenato. Mal sopporta suoli argillosi e pesanti. Acquista del terriccio universale 
  • pH ideale: da 6 a 7.
  • Preparazione del terreno: vangatura a 15 – 20 cm.
  • Concimazione: media (2 – 3 kg), con letame maturo al momento della messa a dimora. Ridurre il peso del concime 10/1 se si usa stallatico essiccato.
  • Messa a dimora: marzo – aprile.
  • Temperatura di germinazione: 15 °C.
  • Clima ideale: mediterraneo, si adatta bene al caldo estivo, teme temperature inferiori a 7 °C.
  • Esposizione solare: mezz’ombra.
  • Sesto d’impianto: poiché la menta tende a colonizzare in poco tempo gli spazzi attorno ad essa, diradare le piante affinché risultino separate l’una dall’altra. Mantenere controllata e circoscritta la zona di coltivazione dedicata alla menta.
  • Potatura: per ottenere un secondo raccolto in autunno tagliare gli steli raso terra nel mese di giugno.
  • Irrigazione: medio alta, bagnare il terreno di coltivazione con regolarità.
  • Consociazioni consigliate: meglio mantenere la menta in un angolo dell’orto poiché tende in breve tempo ad invadere zone adiacenti dedicate a altre coltivazioni.
  • Coltivazione in vaso: molto indicata, con un contenitore di almeno 40 cm di diametro eseguendo ripetute operazioni di concimazione e rinnovamento del terreno. Compra il vaso qui 
  • Avversità principali: ruggine.
  • Insetti e parassiti: afidi, crisomela, lumache, mosca bianca.
  • Quando raccogliere: prelevare le foglie fresche ogni volta che si desidera.
  • Utilizzi: le foglie di menta sono molto indicate per insaporire pietanze quali verdure, in particolar modo le zucchine, sono inoltre usate per insaporire bevande alcoliche o bevande estive dissetanti.
  • Conservazione: essiccare (ad esempio con questo essiccatore ) o congelare le foglie.
  • Moltiplicazione: per seme, oppure dividendo i rizomi e ripiantandoli.

Prodotti consigliati per la coltivazione della menta:

Lascia un commento